Psicologia della devianza: criminali si nasce o si diventa?

InformazioniSchedaProgrammaSvolgimento e valutazioneIscrittiMateriali
Scarica scheda PDF

DOCENTE PROPONENTE:

prof.ssa Patrizia Patrizi

DIPARTIMENTO:

Scienze Umanistiche e Sociali

DESTINATARI:

Studenti IV e V anno scuole superiori

OBIETTIVI DEL CORSO:

Contenuti e metodologia del corso mirano a favorire l’acquisizione delle conoscenze di base sulle principali teorie e i modelli della psicologia della devianza di tipo criminale. In particolare si approfondirà il tema della costruzione dell'identità e della carriera deviante, nonchè dei gruppi criminali con particolare attenzione agli esordi in periodo adolescenziale.

SSD:

M-PSI/05

TIPOLOGIA DI CORSO:

Standard

CFU: 2

MONTE ORE COMPLESSIVO: 16 ore in 4 incontri pomeridiani da 3 ore ciascuno per un totale di 16 ore accademiche

MINIMO NUMERO DI STUDENTI PER ATTIVAZIONE CORSO: 10

MASSIMO NUMERO DI STUDENTI: 60

Devianza e criminalità

I primi tentativi di spiegazione del crimine

Il contributo della psicologia

Che cosa comunica l’azione deviante?

Le carriere nel crimine

La costruzione dei programmi di intervento

Prevenire il crimine

Dalla gestione del conflitto sociale alla promozione del benessere di comunità

Le date potrebbero subire qualche variazione che verrà inserita sul sito e comunicata attraverso le news.
icon_calendar

ATTIVITÀ DIDATTICA:

05/02/2019 15:15
07/02/2019 15:15
28/02/2019 15:15
14/03/2019 15:15

MODALITÀ DI SVOLGIMENTO:

Saranno svolte lezioni frontali, esperienze pratiche e attivazioni d'aula per un'elaborazione partecipata dei concetti trattati.

PROPOSTA DATE ESAMI:

Da definire

MODALITÀ DI VERIFICA DELL’APPRENDIMENTO:

Prova scritta con test a scelta multipla.

Questa informazione è unicamente disponibile agli studenti iscritti.

Per vedere i materiali docenti devi effettuare l'acceso.

Ultime news del corso

//